COLTIVIAMO CULTURA NELLE COMUNITA’ RURALI

Si terrà venerdì 29 novembre a partire dalla ore 17:00 nella suggestiva location del Castello del Malconsiglio l’evento “Coltiviamo Cultura nelle Comunità Rurali”.


La manifestazione - ha dichiarato il Presidente Leonardo Braico - promossa dopo la stipula di tredici provvedimenti di concessione nell’ambito del Bando Progetti di Comunità “Ultimo Miglio”, con un impegno di risorse di circa 1.260.000 € di cui 1.008.000 di finanziamento pubblico a valere sulla Misura 19 del PSR Basilicata 2014 – 2020, intende favorire un confronto e un approfondimento sulla programmazione culturale, evidenziando contestualmente le fondamentali diversità progettuali espresse da ogni comunità.


Dopo quasi dieci mesi di lavoro, che ha visto impegnato il GAL nella redazione – emanazione del Bando, nella fase istruttoria dei progetti sino alla stipula dei relativi provvedimenti di concessione – ha dichiarato il Direttore del GAL START 2020 Giuseppe Lalinga, presentiamo, in una formula inedita, un percorso progettuale di 13 Comunità che non vuole e non deve essere un evento autoreferenziale ma un momento di confronto sul ruolo e sull’importanza della cultura e della sua fruizione nelle aree rurali. Confronto ancor più necessario in quanto gli stessi progetti non risultano legati esclusivamente alla creatività ma inseriti in un quadro di regole ammnistrative e di procedure europee.


Nel corso della serata si susseguiranno due talk, il primo con protagonisti i beneficiari ed i relativi progetti di comunità mentre nel secondo si discuterà, con il presidente Braico, con il consigliere regionale Piergiorgio Quarto presidente della III Commissione “Attività Produttive, Territorio, Ambiente” e con Vittorio Restaino Autorità di Gestione del PSR Basilicata 2014 – 2020, di programmazione; si analizzeranno le criticità e si condivideranno gli obiettivi comuni.


A chiudere i lavori sarà l’Assessore all’Agricoltura ed alle Politiche Forestali della Regione Basilicata Francesco Fanelli.


Durante la serata sarà proiettato il teaser del Docufilm “Sogni Lucani” di Nevio Casadio, prodotto dai GAL: “START 2020” e “La Cittadella del Sapere” nell’ambito del progetto di Cooperazione “L’antropologia delle Emozioni” per un racconto sorprendente alla ricerca di sogni ed eccellenze.


Ed infine lo spettacolo teatrale dal titolo “LUCANIA DOUBLE-FACE” che ritrae in modo serio e divertente nel contempo una terra in bilico tra bellezza e sfacelo che parla della Basilicata di oggi alla luce del suo passato; dove alla voce narrante di Giampiero D’Ecclesiis si intreccia la metamorfica voce recitante di Manola Rotunno che si identifica, a seconda delle circostanze, con la Lucania (la tradizione), la Basilicata (la trasformazione) e con le parole dialoga la trama musicale di Davide Cervellino.


Quella del 29 – ha concluso Braico – sarà una serata di confronto e di riflessioni sullo sviluppo locale che dovrà proiettare il nuovo GAL START 2020 a diventare sempre più punto di riferimento di progettualità di un’area vasta oltre che a laboratorio privilegiato di esperienze e competenze.


Si allega programma della manifestazione.

Attachments:
Download this file (70x100-29_novembre_2019_6.pdf)70x100-29_novembre_2019_6.pdf[ ]1016 kB
Back to Top